Dove Siamo:Via Adige 7, Cursi 73020 LE
Seguici su

Accordi di ristrutturazione dei debiti

L’accordo di ristrutturazione dei debiti è un accordo stipulato tra l’imprenditore, non minore, con i creditori che costituiscono almeno il 60% dei crediti in continuità con il sistema vigente. Un accordo di ristrutturazione deve essere accompagnato da...

ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI

L’accordo di ristrutturazione dei debiti è un accordo stipulato tra l’imprenditore, non minore, con i creditori che costituiscono almeno il 60% dei crediti in continuità con il sistema vigente. Un accordo di ristrutturazione deve essere accompagnato da un documento denominato piano economico finanziario che ne permette l’avvio. L’accordo di ristrutturazione può essere rinegoziato o modificato. Inoltre, tali accordi di ristrutturazione della società, salvo patto contrario, producono efficacia nei confronti dei soci illimitatamente responsabili che, se hanno prestato garanzia, continuano a rispondere per tale diverso titolo a meno che non sia stato previsto diversamente (art. 59). L’istituto dell’accordo di ristrutturazione agevolato, invece, rappresenta una novità perché può essere stipulato con i creditori che costituiscono almeno il 30% dei crediti a patto che il debitore:

  • Non promuova la moratoria dei crediti estranei agli accordi;
  • Non abbia richiesto e rinunci a richiedere misure protettive temporanee (art.60).
BeneficiariImprese
ProponenteImprenditore d’accordo con i creditori che rappresentano almeno il 60% dei crediti in continuità con il sistema vigente.Possibile accordo con i creditori al 30% nel caso di accordi di ristrutturazioni agevolati
ObiettivoContinuità aziendale attraverso la diminuzione dell’esposizione debitoria e il riequilibrio finanziario
Requisito essenzialeOmologazione del TribunaleArt. 48
Documentazione obbligatoriaPiano di Risanamento sottoposto all’attestazione obbligatoria di un professionista indipendente e documenti allegati previsti dall’articolo 39Art. 56
FlessibilitàL’accordo può essere rinegoziato o modificatoNecessaria nuova omologa e nuovo accordo
EffettiFatto salvo patto contrario, tali accordi di ristrutturazione producono effetti nei confronti dei soci illimitatamente responsabili che, se hanno prestato garanzia, continuano a rispondere per tale diverso titolo salvo che non sia stato diversamente previstoArt. 59
In caso di insuccessoSe non è omologato si attiva la Liquidazione GiudizialeArt. 48 c. 7
CHI SIAMO
La TOP CONSULTING è un’affermata società che si occupa di consulenza finanziaria e strategia aziendale. Trova origine nell’esperienza della dott.ssa Maria Marrocco le cui competenze accademiche e la molteplici esperienze professionali hanno permesso di creare una struttura in grado di soddisfare tutte le esigenze in tema di finanza delle piccole e medie imprese.

L’esperienza dei partner di www.crisidimpresa.net è almeno trentennale e conta di centinaia di incarichi di consulenza portati avanti con successo. Una consulenza che ha sempre operato per obiettivi specifici fissati e determinati e per i quali è stato sempre chiaro lo specifico vantaggio per il cliente.

SEGUICI SU FACEBOOK

SOCIAL