Dove Siamo:Via Adige 7, Cursi 73020 LE
Seguici su

Piani attestati di risanamento

Il piano attestato di risanamento è utilizzabile esclusivamente nell’ipotesi di continuità aziendale. Esso è un piano indirizzato ai creditori di un imprenditore, anche non commerciale, che possa sembrare idoneo a permettere la ripresa dell’esposizione...

PIANI ATTESTATI DI RISANAMENTO

Il piano attestato di risanamento è utilizzabile esclusivamente nell’ipotesi di continuità aziendale. Esso è un piano indirizzato ai creditori di un imprenditore, anche non commerciale, che possa sembrare idoneo a permettere la ripresa dell’esposizione debitoria dell’impresa e garantire il riequilibrio finanziario. La documentazione da esibire con il piano è quella prescritta al debitore che abbia richiesto di accedere alla procedura di regolazione della crisi o dell’insolvenza. Il piano deve essere sottoposto all’attestazione di un professionista indipendente che deve dichiarare la veridicità dei dati aziendali e la realizzabilità dell’operazione sia dal punto di vista giuridico che economico.

BeneficiariImprese
ProponenteImprenditore, anche non commerciale, d’accordo con uno o più creditori.
ObiettivoContinuità aziendale attraverso la diminuzione dell’esposizione debitoria e il riequilibrio finanziario
Requisito essenzialeL’impresa non deve trovarsi in una situazione di difficoltà irreversibile
Documentazione obbligatoriaPiano sottoposto all’attestazione obbligatoria di un professionista indipendente e documenti allegati previsti dall’art. 39Art. 56
FlessibilitàIl piano può essere rinegoziato o modificatoNecessaria nuova omologa e nuovo accordo
In caso di insuccessoLiquidazione giudiziale
Effetti– Gli atti, i pagamenti e le garanzie concesse su beni del debitore posti in essere in esecuzione del piano attestato di risanamento non sono soggetti all’azione revocatoria, se il creditore non ne era a conoscenza;

– Esclusione dell’applicabilità dei reati di bancarotta preferenziale e semplice in relazione ai pagamenti e alle operazioni compiute in esecuzione degli accordi in esecuzione del piano attestato di risanamento.

Art. 166

Art. 324

CHI SIAMO
La TOP CONSULTING è un’affermata società che si occupa di consulenza finanziaria e strategia aziendale. Trova origine nell’esperienza della dott.ssa Maria Marrocco le cui competenze accademiche e la molteplici esperienze professionali hanno permesso di creare una struttura in grado di soddisfare tutte le esigenze in tema di finanza delle piccole e medie imprese.

L’esperienza dei partner di www.crisidimpresa.net è almeno trentennale e conta di centinaia di incarichi di consulenza portati avanti con successo. Una consulenza che ha sempre operato per obiettivi specifici fissati e determinati e per i quali è stato sempre chiaro lo specifico vantaggio per il cliente.

SEGUICI SU FACEBOOK

SOCIAL